Kiridashi

Piccolo kiridashi di lunghezza totale 10cm, con filo a scalpello, costruito in acciaio al carbonio C70 temperato da me.


FC

The forest watcher

"The forest watcher" è stato concepito in maniera speciale, in pratica è un prototipo, la lama è del tipo "Tanto" ma modificata per permettere di utilizzare il filo frontale come utensile per lavorare il legno, per fare tagli dove il filo normale non arriva o per essere utilizzato come leva all'ora di spaccare piccoli tronchetti di legno... insomma un filo concepito per essere versatile all'ora di andare in montagna in campeggio o di fare escursionismo. Non è un coltello da difesa ma più che altro un'attrezzo da bushcraft. Come si può notare il dorso della lama ha una lunga scanalatura che permette di poggiare il pollice per realizzare una forza maggiore al momento del taglio. L'ipugnatura invece, ha la forma di un trapezio che permette comodamente l'alloggio dell'indice mentre le altre 3 ditta avvolgono il manico comodamente.
Il coltello mi è servito per realizzare un test di tempra in una forgia auto-costruita che potete vedere nel seguente link. Non ho elementi per indicare con precisione la durezza raggiunta dell'acciaio ma con piccoli test empirici posso dire con sicurezza che il coltello è stato temperato
come aspettato... Faro in seguito dei piccoli test di resistenza per vedere come si comporta.
Il manico è abbastanza ruvido già che sarà utilizzato all'aperto e in condizioni climatiche sfavorevoli, quindi, la ruvidezza in questo caso è un pregio che da un maggiore grip al coltello. Per una maggiore resistenza agli agenti atmosferici ho applicato dell'olio per legno per mantenerlo
impermeabilizzato il più a lungo possibile. Sono stati utilizzati distanziatori colore viola che evidenziano ancor di più il bel colore chiaro del legno di castano.
A reggere il tutto ci pensano i 6 perni di 3mm di diametro in acciaio inox, e per offrire una maggiore comodità nell'utilizzo c'è un foro passante in bronzo da 6mm per il facile alloggio di un cordino o lanyard.

"The forest watcher"

Lunghezza totale; 17cm
Peso: 225 grammi
Lama:
Materiale: acciaio al carbonio AISI 1070
Lunghezza: 9cm
Larghezza: 42mm
Spessore: 5.5mm
Manico:
Materiale: legno di castano e distanziatori viola con perni in acciaio
inox e foro per lanyard in bronzo.
Lunghezza: 8cm
Larghezza: 3cm
Spessore: 2cm



FC#4
FC#4
FC#4
FC#4

Passo passo, la mia prima esperienza temperando una lama...

Precedentemente avevo fatto delle lame per asporto di materiale ma a l'ora di realizzare il trattamento termico mi affidavo ad una ditta che faceva il trattamento termico... ma oramai di tanto leggere e vedere tutorial di gente che temperava le lame a casa... mi sono detto “per che non lo faccio anch’ io... ! ? ! ? ”

E cosi è incominciata questa storia...

Per prima cosa, il disegno... dato che sarebbe la prima volta che tempro, ho deciso di utilizzare un "pezzo" di acciaio C70 che avevo, era un poco corto ma potevo trarre fuori qualcosa di utile... e ho deciso di farmi un bushcraft per utilizzare in montagna come piccolo utililty...

Ecco il disegno che ho tirato fuori:

1)
FC#4

lunghezza totale 17.5cm
Spessore 5.5mm

Una volta fatta la sagoma su cartoncino, l'ho tracciata sul acciaio per procedere a tagliare e limare. Eccola qui...

2)
FC#4

Ho fatto i biselli e l'ho cartavetrata a mano fino a grana 400 per togliere ogni traccia di lavorazione, graffi e punti... (un lavoraccio)
3)
FC#4

Volevo però migliorare l'immagine dei biselli e i biselli stessi quindi ho cartavetrato su una superficie piatta lasciando cosi piu evidente la linea

4)
FC#4

Poi... con una piccola bistecchiera, un tubo ed un motore di aspirapolvere ho fatto questa piccola "forgia da balcone"

5)
FC#4

Ecco la prima accensione…

6)
FC#4

Qui si vede il carbone accesso che è pronto per offrire un caloroso benvenuto all'ospite

7)
FC#4

Il coltello sta raggiungendo la temperatura di austenizzazione... un esperienza unica... vedere che l'acciaio ha perso una delle sue caratteristiche principali ed è diventato amagnetico...

8)
FC#4

Un altro poco di calore ed è pronto per lo spegnimento....

9)
FC#4

Una volta pronto per lo spegnimento l'ho sommerso in acqua e sale a temperatura ambiente....

Ecco il coltello appena uscito dallo spegnimento....

10)
FC#4

Dopodiche ho fatto il rinvenimento nel forno a 230 gradi per 2 ore...

Adesso resta pulire fino a lasciare la lama a specchio e inserire le guancette.....

continuerà....

in allestimento

Per problemi tecnici alcune immagini non sono visibili... mi scuso per il disaggio. A presto ripristinerò il tutto.

Coltello da caccia FC#3 presentazione

Appena finita la scatoletta in legno per il mio coltello FC#3 vi posto un piccolo video di presentazione, spero vi piaccia...


Come impugnare il coltello

Nota bene: Lo scopo di questo post come quello di tutto il blog è esclusivamente accademico ed informativo. I coltelli devono essere utilizzati nel pieno rispetto della legge.

In casi di difesa personale ci sono molti modi d’impugnare il coltello, ma possiamo dividergli in due categorie, impugnatura frontale, e impugnatura rovesciata



Digg!


Principali tipi d’impugnatura frontale

· Hammer Grip o Impugnatura a martello, il coltello viene preso come se fosse un martello, la mano avvolge il manico del coltello


· Saber grip o Impugnatura a sciabola, similare a Hammer grip ma il pollice appoggia sulla parte superiore posteriore del manico
· Modified Saber grip o Impugnatura a sciabola modificata, variante del saber grip ma col pollice poggiato sul lato della lama
· Filippino grip o impugnatura filippina, similare a hammer grip ma il pollice rimane parallelo al dorso del coltello
· Modified filippino, similare a Filippino grip ma il pollice poggia sul dorso della lama.

Principali tipi d’impugnatura rovesciata

· Regular reverse grip o impugnatura rovesciata, la mano avvolge il manico del coltello con la lama rivolta verso il basso rivolta e l’esterno
· Icepick Grip, simile a reverse grip ma con il pollice poggiato sul pomo del coltello
· Reverse grip edge in o impugnatura rovesciata filo verso l’interno, la mano avvolge il manico del coltello con la lama rivolta verso il basso e verso l’interno
Ogni tipo d’impugnatura ha i suoi vantaggi e svantaggi.
I tipi d’impugnatura frontale vengono utilizzati nella lotta a media e lunga distanza, offrono una maggiore maneggevolezza ma allo stesso tempo meno potenza, mentre che i tipi d’impugnatura rovesciata vengono utilizzati nelle corte distanze, anche se meno maneggevole, ma allo stesso tempo con più forza applicata sul coltello.


Come esempio ho utilizzato il mio coltello FC#3

Nuova serie “FIN” chiudibili tattici della Ka-Bar

Oggi taglia con uno di questi chiudibili tattici della Ka-Bar

Questa nuova serie si distingue dalle altre perchè abbina un coltello robusto ed un profilo sottile. La serie ha il blocco lama tipo “Frame lock”, e clip utilizzabile in 4 posizioni diverse. Le lame della serie sono realizzate in acciaio AUS8 e vengono in 4 modelli diversi, 2 con lama tanto e 2 con lama tipo drop point.


Drop Point
Drop Point – semi seghettata
Tanto
Tanto – semi seghettata


Ecco alcune caratteristiche della serie FIN
Lunghezza totale17,5 cm (6-7/8”)
Lama: 7cm 2-3/4” AUS 8A SS
HRC: 57-59 CR
Filo: concavo a 15º gradi
Blocco: a telaio (Frame Lock)
Manico in acciaio inoxPeso: 160gr (0.35 lb)
Pocket Clip: Si
Produzione: Taiwan

Opinione: è una bella serie di coltelli, ben fatti, esteticamente gradevoli e maneggevoli date le dimensioni ed il peso. Unica pecca secondo me è la produzione fatta in Taiwan. Quindi sarà una serie con costi contenuti ma alla fine coltellini da utilizzare senza riguardi.

Ascia Roselli Hatchet R860

Oggi taglia con questa Roselli Hatchet R860



Ideale per il campeggio e l' escursionismo date le dimensioni contenute ed il peso ridotto. Nella foto si vede la custodia che permette di trasportare l'ascia agganciata alla cintura.
La testa realizzata in acciaio al carbonio tramite forgiatura, ha sicuramente delle qualità di taglio e ritenzione del filo elevate. Il manico ergonomico e leggero fa di questa ascia una attrezzo manegevole e comodo da utilizzare.

Caratteristiche

Filo da 90mm (3.5")
Manico in legno da 36cm (14.5")

Ontario Bose Rams Horn RAT #49

Oggi, taglia con questo Ontario Bose

Coltellino prodotto dalla dita Ontario, realizzato in serie limitata di 500 pezzi. Vediamo alcune particolarità di questo bel coltellino:


Lunghezza chiuso: 10,8cm (4-1/4")
Guance in corno di muflone (rams horn)
Bolsters in nichel lucidato

In acciaio D2:

- Lama principale di tipo clip point
- Lama secondaria di tipo sheepsfoot
- Punteruolo


Un classico americano ma con dei gadget in più che fanno di questo chiudibile un pezzo molto gettonato e ricercato dai collezionisti.

Grohmann Original Hunting GR1S

Oggi taglia con questo Grohmann Hunting

Particolare coltello originario dal Canada, specificamente dalla città di Nova Scozia. Casa coltellinaia con più di 50 anni di storia. I loro coltelli sono ben apprezzatti in tutto il mondo grazie alla loro qualità nei materiali e alla estrema cura con cui vengono realizzati. La Grohmann produce principalmente coltelli da caccia con materiali nobili come il legno, il corno di cervo, ecc.


Grohmann Original Hunting Knife Stag Handle GR1S
Lama integrale di forma ellittica realizzata in acciaio inox con alto contenuto di carbonio. Manico anatomico in corno di cervo

Lunghezza totale: 21cm (8 1/4")
Lunghezza lama: 10cm
Spessore: 3.2mm